Perchè Sandy Shapes?

Sandy Shapes è una ricerca, una continua ricerca del buono e del bello dello snowboard.
Nasce dalla personale passione e coinvolgimento per questa cultura e dall’amore per il nostro pianeta dove possiamo esprimerla, per poi prendere forma nelle nostre tavole.
Il nostro impegno è quello di elevare gli standard: progettare e creare snowboard che siano unici grazie al perseguimento della sostenibilità, alla cura artigianale italiana e alla ricerca dell’innovazione.

La sostenibilità al centro

sandy shapes sustainability scheme with people performance and planet

Pianeta

Il concetto è semplice: la sostenibilità (ambientale) fa parte di noi. Non saremmo qui a produrre e vendere snowboard per vivere se non avessimo a cuore il nostro pianeta, non potremmo continuare a vivere la montagna e le pratiche outdoor se questo viene compromesso o distrutto dall’umanità stessa. Se vogliamo continuare a fare ciò che amiamo e permettere alle generazione future di godere delle stesse opportunità, la sostenibilità deve essere un nostro fondamento.

Ovviamente ciò che facciamo ha anch’esso un impatto sull’ambiente, come la pratica dello snowboard e tutto ciò che vi ruota attorno. Ma il nostro dovere ed impegno come azienda è quello di ridurre al minimo questo impatto, ed usare lo snowboard come un mezzo per condividere un messaggio e per spingere ad una sua pratica sempre più consapevole e sostenibile.

Essendo una produzione completamente locale ed indipendente siamo avvantaggiati, ci possiamo permettere scelte più radicali e veloci. La qualità per noi non scende a compromessi con la quantità, ed è imprescindibile dalla sostenibilità.

Abbiamo il totale controllo di ogni fase di costruzione, possiamo sperimentare, scegliere accuratamente i materiali ed ottimizzarli, limitare e gestire personalmente i rifiuti e gli sprechi, tempi ed energie.

Ma la scelta più sostenibile è anche quella che da una maggiore durabilità.
La nostra è una continua ricerca al materiale e alla tecnologia che ci permette di rendere sempre più sostenibile un prodotto che sia il più possibile durevole e il più facilmente riparabile.

Vogliamo creare oggetti che siano senza tempo.
Perché il nostro tempo lo dedichiamo a questa ricerca, non a seguire mode e stagioni. Non abbiamo collezioni e le innovazioni che apportiamo ai nostri prodotti sono funzionali.
Grazie alla sua naturale diversità ogni pezzo di legno è unico, ed allo stesso tempo non cambia negli anni, possiede una bellezza senza tempo. Così nei nostri snowboard il legno torna ad essere il protagonista: non è solo un fattore estetico, è la scelta di un materiale simbolico, un tributo alle origini di questo sport, ed un incoraggiamento ad un diverso modo di vivere e praticarlo.

splitboarding in the mountains

Performance

Da sempre ed in tutto il mondo il design italiano è riconosciuto per il suo essere ‘ben fatto’: nel nostro lavoro cerchiamo di rendere onore a questo principio e coltivarlo in ogni aspetto.

Il perseguimento della performance parte da noi, dalle nostre decisioni, e si estende ad ogni fase, dalla progettazione alla scelta dei materiali, passando per la produzione, per arrivare al prodotto finale ed alla sua vendita ed utilizzo. Crediamo che il risultato finale venga raggiunto nel momento in cui c’è performance in tutto il sistema, in ogni fase del processo e da parte delle persone che vi partecipano.

Le competenze artigiane legate alla competitività del sistema industriale italiano ci hanno permesso la creazione di un’azienda che si distingue nel panorama mondiale.

Costruiamo gli snowboard usando strumenti di progettazione e finitura di ultima generazione, utilizzando i centri di lavoro a controllo numerico per il taglio e la preparazione dei materiali, ma attraverso un metodo di incollaggio artigianale dove le mani e gli occhi dell’uomo sono ancora i protagonisti, seguendo passo dopo passo la realizzazione e controllandone la qualità più volte durante il processo.

Il valore aggiunto, così generato dalla combinazione di competenza e tecnologia, non è riproducibile nei processi produttivi industriali che in quelli dell’artigiano tradizionale.

Persone

L’essere persone è al centro del nostro lavoro.
Non siamo un laboratorio artigianale, ma non siamo nemmeno una grande realtà industriale.
Possiamo permetterci di essere ancora un gruppo di persone, con idee e passioni da condividere, prima che dei lavoratori con delle competenze.

Quello che facciamo non parte con una logica industriale.
Lo facciamo innanzitutto per noi, e nasce dal nostro personale interesse e passione per questo mondo. Se non siamo soddisfatti noi di quello che facciamo come potremmo pensare di trasmettere qualcosa agli altri?

Il prodotto diventa quindi un mezzo per cercare di condividere cultura, passioni ed emozioni, per riuscire anche a dialogare, scoprire i desideri e le necessità altrui.
Anni sulle piste a provare ma soprattutto ad ascoltare i riders e le loro esigenze: tutte le tavole hanno una propria storia ed un percorso per il quale sono state sviluppate, in una filosofia costruttiva che parte proprio dalle persone.

Il fine ultimo è quello di riuscire a fare del bene in quello che facciamo, avere un impatto che sia positivo per l’ambiente ma anche per le persone.

Close
Go top